Un anno pieno di sorprese e rivoluzioni, il 2017 di Facebook: entro l’autunno potrebbe uscire con un’interessante app, gratuita, che permetterà di realizzare videochat di gruppo. Il suo nome? Bonfire! Ma entriamo nel dettaglio.

L’applicazione, che quando uscirà sarà disponibile sia per dispositivi Apple che Android, pare si sia ispirata a Houseparty, app nata meno di un anno dalle ceneri di Meerkat (oltre un milione di utenti in appena 6 mesi dal suo lancio). Ma come funziona Bonfire?

L’idea del colosso di Menlo Park è quella di un’app che permetta, in poche e semplici mosse, di organizzare chat simili ai gruppi di Whatsapp, ma in modalità video. In breve, più persone potranno vedersi e parlarsi nello stesso momento. Come detto in precedenza, Bonfire (“falò” in italiano) verrà, molto probabilmente, rilasciato dopo l’estate di quest’anno, ma non finisce qui. Anche se, al momento, si tratta solo di semplici indiscrezioni, pare infatti che Zuckerberg&Co stiano progettando una simpatica app chiamata Talk e realizzata appositamente per le videochiamate tra nonni e nipoti.

Insomma: un’annata assolutamente rivoluzionaria per Facebook che, dopo le stories “rubate” a Snapchat e applicate su Instagram, si concentra su videochat e realtà aumentata, progetti che, se andranno effettivamente in porto, porteranno la piattaforma ad accrescere inevitabilmente il suo numero di utenti e di connessioni.

Per leggere tutti gli articoli della sezione News, clicca qui.