Crescita del mobile: i dati dello Zenith’s Media Consumption Forecasts 2018

Crescita del mobile: i dati dello Zenith’s Media Consumption Forecasts 2018

La crescita del mobile continua e inarrestabile è ormai un dato di fatto, ma è altrettanto vero che, nel nostro settore, avere dati che confermano questa tendenza è molto importante per riuscire a muoversi con successo nella realizzazione di campagne digital efficaci.

A questo proposito, la settimana scorsa l’agenzia pubblicitaria Zenith ha pubblicato lo Zenith’s Media Consumption Forecasts 2018, che ha coinvolto ben 63 paesi di tutto il mondo. Il tema sviluppato riguarda, come anticipato all’inizio, la diffusione e crescita del mobile.

Secondo la ricerca, nel 2018 il 24% dei dati consumati sarà mobile, con un aumento del 5% rispetto al 2011. Un numero destinato a salire ancora e che, nel 2020, potrebbe toccare una percentuale del 28%.

Un’altra percentuale sicuramente in aumento è poi quella riguardante il tempo medio trascorso online: si va dai 479 minuti al giorno per persona stimati per il 2018 – l’11% in più del 2011 – ad una media di 492 minuti nel 2020.

Tutti dati, questi, non fine a sé stessi, ma che hanno indubbiamente delle conseguenze. Le aziende che operano nel digital non possono infatti rimanere indifferenti a questa fortissima tendenza da parte degli utenti, sempre parte integrante del core business di un’impresa e al centro delle strategie di marketing.

Qual è, quindi, il succo della questione?

Come gli stessi ricercatori Zenith hanno giustamente sottolineato, più si va avanti più l’attenzione si sposta dalla tipologia di canali utilizzati alla mentalità degli utenti stessi. È quindi estremamente importante capire le intenzioni e le volontà degli utenti e costruire la nostra comunicazione sulla base di questo e il mobile, non c’è dubbio, è lo strumento più indicato per costruire la nostra brand awareness e creare un rapporto diretto con chi ci segue ed è interessato a noi.

Per rimanere costantemente informati sulle notizie dal mondo digital, visitate la nostra sezione News e quella dedicata al Web Marketing.

2018-06-06T10:37:46+00:00 By |News, Webmarketing|