Social

I formati e le dimensioni delle immagini di LinkedIn

Ma prima di entrare nello specifico delle dimensioni e dei formati delle immagini indicati per essere realmente efficaci su Linkedin, vogliamo darvi qualche dato, giusto per rendere più chiare, per chi non si è ancora approcciato a questo social media, le sue reali potenzialità.

Da quando è nato, infatti, nell’ormai lontano 2003, Linkedin ha visto una crescita esponenziale che al giorno d’oggi, a ben quattordici anni dalla sua creazione, lo ha visto diffondersi esponenzialmente, fino a superare i 500 milioni di utenti iscritti, di cui oltre 10 milioni sono italiani. C’è infatti una città italiana nella top 5 delle città con la più alta media di connessioni al mondo: stiamo parlando di Milano, al quinto posto con 221 connessioni di media; il primato spetta invece a Londra, con 307. Allargando il discorso alle nazioni, invece, il gradino più alto del podio se lo sono guadagnato gli Emirati Arabi con 211 connessioni di media, seguiti da Paesi Bassi con 188, Singapore con 152, Gran Bretagna con 144 e Danimarca con 143.

Ok, avete ragione: basta numeri e torniamo a noi! Quali sono i corretti formati e le dimensioni per le immagini su Linkedin? Continuate a leggere e scopritelo!
  Formati e dimensioni per le immagini su Linkedin

Formati e dimensioni delle immagini di Linkedin

Foto profilo

Dimensione consigliata: 400x400 px

Dimensione minima: 300 x 300 px

Grandezza file massima: 4 MB

Aspect ratio: 2.94:1

Formato: JPG, PNG, GIF

Immagine di copertina

Dimensione consigliata: 1584x396 px

Condivisione immagine

Dimensione consigliata: 520x272

E per quanto riguarda i formati e le dimensioni per le immagini su Linkedin inerenti ad una pagina aziendale?

Se siete interessati all'argomento, rrestate connessi, perché la prossima volta tratteremo proprio di questo!