News

Falla nelle connessioni Wi-Fi: attenzione agli attacchi hacker

I due ricercatori ed esperti in computer e wireless security dell'Ateneo di Lovanio Frank Piessens e Mathy Vanhoef hanno dichiarato che, almeno per ora, la falla non è stata sfruttata, ma hanno comunque ritenuto opportuno creare un sito ad hoc dove poter trovare tutte le informazioni utili.Altri utili consigli per salvaguardare i propri dispositivi?

Ad essere più a rischio, come è facile immaginare, sono le connessioni Wi-Fi dei luoghi pubblici; fra queste rientrano, ad esempio, gli hotspot di centri commerciali, stazioni e aeroporti. Questo perché i cybercriminali devono necessariamente trovarsi all’interno del raggio della rete che state utilizzando.

Al momento, l’unico modo per difendersi da questa falla nelle connessioni Wi-Fi, conosciuta con nome KRACK (Key Reinstallation Attacks), è l’aggiornamento dei propri devices (smartphone, pc, tablet).

Per avere un'idea approfondita della questione e per sapere come affrontarla al meglio, è sicuramente utile leggere attentamente tutti i contenuti del sito creato dai due studiosi belgi (potete trovare il link nella prima parte dell'articolo). Intanto, ricordate di utilizzare la connessione ethernet quando vi trovate in posti pubblici e la connessione 3G o 4G quando utilizzate il vostro smartphone.

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie che riguardano il mondo del Web e del digital, vi consigliamo di visitare la nostra sezione delle News.