Marketing

L'infografica: il marketing tramite design e contenuti

Infografica: una definizione chiara

È possibile identificare con il termine “infografica” quella tipologia di informazione proiettata maggiormente in forma grafica e visuale, piuttosto che esclusivamente testuale. La presenza di elementi di accompagnamento al testo, infatti, ne semplifica la comprensione, ed offre spesso una base su cui costruire la propria interpretazione.

Gli strumenti tecnologici a disposizione oggi permettono di costruire delle infografiche molto dettagliate, che riescono a presentare una serie di contenuti complessi, supportati da una chiave di lettura che li rende maggiormente approcciabili. Giornali, riviste scientifiche, saggi, manuali di istruzioni, sono tutti ambiti dove l’applicazione di infografiche semplifica la comunicazione sia al produttore che al fruitore delle informazioni. Questa comunicazione combinata di testo ed elementi grafici, però, ha origini molto antiche. Un esempio concreto? La cartografia. Le mappe rappresentano un perfetto esempio di strumento in cui l’elemento grafico ha un ruolo determinante nell'aggiungere valore a delle informazioni testuali.

Nello scenario del digital marketing moderno, com'è possibile sfruttare questo enorme potenziale comunicativo all'interno della propria strategia di comunicazione aziendale? Approfondiremo il discorso nel prossimo paragrafo.

L’infografica per attrarre l’attenzione e condividere un messaggio

Davanti ad un testo corposo e ad un'infografica che parlano dello stesso argomento, dove andrebbe a finire la vostra attenzione? La componente grafica ed estetica, oltre a rendere la comunicazione più accattivante, trasmette il messaggio in modo più dinamico, strutturato e semplificato. Nella dinamica di fruizione delle informazioni moderna, votata al consumo rapido e superficiale dei dati, un’impostazione del genere può massimizzare la trasmissione e comprensione di questi ultimi.

Affinché tutto ciò riesca, però, c’è bisogno della partnership tra diverse figure professionali distinte. Un testo di qualità può essere scritto da un copy, così come un design può essere prodotto da un grafico competente, o ancora una buona strategia di comunicazione può essere avviata da un marketing director; l’unione di queste tre figure, e la commistione delle loro competenze, può portare ad un risultato finale che vale più della somma di tutte le singole parti.
Il frutto di questo lavoro porta con sé una serie di punti di forza evidenti. Un’infografica di qualità:

- è un complemento ai contenuti ed al loro valore, arricchendone la presentazione e fornendo un canone
estetico e comunicativo al brand che l’ha prodotta/diffusa

- mantiene alta l’attenzione e stimola l’analisi e la condivisione di dati (statistiche, elenchi, ecc.) che così
facendo “prendono vita” e non rischiano di rimanere ignorati

- facilita la comprensione delle informazioni, legando in modo più profondo il fruitore ed il divulgatore

- è uno strumento in più da aggiungere all'interno del marketing mix