Marketing

I punti di forza dell'SMS Advertising, spiegati tramite esempi

Sebbene un SMS di per sé non sia un contenuto comunicativo particolarmente articolato, tutta l’architettura alle sue spalle, quando è considerato all’interno di una campagna di SMS advertising, non è assolutamente da sottovalutare. L’ottimizzazione del testo, la scelta delle anagrafiche a cui inviare, il tracciamento dei link e il monitoraggio di varie metriche (percentuale di consegna, tempo di apertura ecc) richiedono ai marketer un’attenzione particolare.

Per scoprire nel dettaglio il servizio SMS di Ediscom vi rimandiamo alla pagina dedicata sul nostro sito, ma entriamo adesso nel vivo dell’articolo: come possono diversi business sfruttare a loro vantaggio le tipologie di sms advertising per raggiungere e fidelizzare nuovi clienti?

SMS Advertising: i punti di forza e le modalità di utilizzo

Per semplificare divideremo gli SMS promozionali in tre principali categorie: lead generation, informativo/drive-to-store e chiamata a numero.
Nel primo caso, ossia la campagna di SMS per la lead generation, ipotizziamo di gestire una campagna promozionale di un centro revisioni auto, che vuole spingere i suoi visitatori a convertirsi in clienti fidelizzati utilizzando un lead magnet, ad esempio un avviso gratuito della scadenza della revisione del veicolo. L’attenzione per i dettagli di questo tipo nel mondo dell’automotive non solo non è per nulla invasiva, ma rappresenta anche un grande punto a favore per i business che riescono a comunicarla in questo modo.

Per questo caso specifico della notifica di revisione è possibile inviare al cliente SMS di tipo “Rispondi SI” per confermare l’appuntamento, click to lead o click to confirm per accettare un futuro contatto per le revisioni successive, oppure ancora la possibilità di fare A/B testing con due messaggi click to form e offrire, oltre alla notifica, uno sconto sul prezzo dell’operazione.

Sempre nel mondo automotive questa formula è molto usata anche dai concessionari e dai punti vendita delle principali case produttrici, che per attirare clienti propongono loro sconti e promozioni. Ad esempio, un cliente di settore ci ha chiesto di sviluppare il seguente SMS, al fine di raggiungere nuovi clienti e motivarli all’aquisto:
-"Vuoi cambiare auto? A novembre AUTOMOBILE XYZ con 25% SCONTO sul prezzo di listino e diesel e finanziamento TAN ZERO! Per info gratis RISPONDI SI"

Nel secondo caso, in cui gli SMS sono a carattere “informativo e drive-to-store”, prendiamo in considerazione una catena di abbigliamento e tutte le varianti di SMS che può sfruttare per raggiungere differenti obiettivi. Tra i più diffusi troviamo:

-SMS testuale semplice, per pubblicizzare una nuova apertura;
-SMS con link interno di reindirizzamento ad un volantino con le offerte a tempo limitato, magari in occasione del cambio di stagione;
-SMS con short link e rimando ad un bar code o ad un codice sconto su e-commerce, in occasione di possibili festività;
-SMS con link di redirect generico, per portare traffico sul sito o fornire indicazioni su come raggiungere lo store fisico;

Avendo a disposizione molte possibilità per questo tipo di messaggi, sarà importante per il brand costruire una strategia di invio ad hoc con destinatari geolocalizzati e in target, in modo da massimizzare l’efficienza degli invii e aumentare le conversioni.

Di seguito ecco alcuni esempi di SMS focalizzati su questi obiettivi, richiesti da diversi nostri clienti:
-"Abbigliamento bimbo: raccogli i BUONI SCONTO da 15€ ogni 40 di spesa fino al 25/3 e spendili dal 2 al 8/4 su acquisti minimi di 30€: ti aspettiamo in negozio!"
-"SCONTI BLACK FRIDAY! Fino al 15/6 -30% sull’intera collezione! Clicca sul link, ottieni lo sconto e vieni a trovarci in Via XYZ! XXXXXXXXXXXX"
-"SUPER SCONTI sull’abbigliamento invernale! In più è arrivata la nuova collezione: vieni al nostro nuovo store, mostra l’SMS e approfitta della PROMO!"

Infine, il terzo tipo di SMS è comunemente utilizzato per rimandare ad un servizio call center. Un esempio perfetto per questo tipo di servizio è rappresentato da un ipotetico studio dentistico, che potrebbe invitare i destinatari a ricevere maggiori informazioni e dettagli sui servizi di cura offerti, proposte commerciali e preventivi per interventi e messaggi di promemoria per prenotazione di visite. Strategie del genere possono essere attuate sia con SMS “Rispondi SI” che con numero cliccabile.

Allo stesso modo, seguono due esempi di SMS possibili per invitare i destinatari ad un contatto telefonico:
-"A dicembre prenditi cura della tua salute dentale! Vieni nella Clinica XYZ e fissa un controllo completo. Interessato? Rispondi SI e ti ricontatteremo"
-"La clinica dentale XYZ mette al primo posto il tuo sorriso: ti OFFRIAMO panoramica uso interno GRATUITA e detartrasi a soli 40€. Per info rispondi SI"

Per portare a termine tutti questi obietti è fondamentale creare, a nostro avviso meglio se collaborando con un’agenzia di marketing esperta, una campagna di invii strutturata alla perfezione, in cui ogni messaggio raggiunga un utente in target e faciliti la sua conversione in cliente assecondando sia le sue intenzioni che il suo stile di interazione e comunicazione.