News

WhatsApp Payments: nuovo sistema di pagamento di Facebook Inc.

In concomitanza con la nascita di Whatsapp Business, infatti, pare che la famosa app di messaggistica verrà presto arricchita di un supporto che darà la possibilità di effettuare pagamenti e, tramite il sistema UPI (Unified Payments Inteface), di trasferire somme di denaro ai propri utenti.

Un’idea molto interessante anche se non del tutto originale (un servizio simile è già offerto da Facebook Messenger e dalla cinese WeChat); se dovesse prendere piede, infatti, potrebbe con molte probabilità cambiare le logiche dell’ecommerce mondiale, in particolare considerando i numeri importanti che riguardano proprio WhatsApp.  Si parla infatti di un miliardo di utenti al giorno (1,3 miliardi su base mensile); 55, invece, sono i miliardi di messaggi scambiati quotidianamente, 4.5 miliardi di foto e 1 miliardo i video.

I valori aggiunti e i dubbi su WhatsApp Payments

Uno dei punti di forza di Whatsapp Payments sarà sicuramente la velocità del metodo di pagamento, ma non solo. Di conseguenza, infatti, il sistema verrà probabilmente adottato anche dai maggiori e-commerce mondiali.

Resta solo un dubbio riguardo alla novità di casa Facebook, vale a dire se WhatsApp Payments prevedrà o meno dei costi di commissione, aspetto sul quale nessuno si è ancora pronunciato ma sul quale vi terremmo sicuramente aggiornati, non appena Zuckerberg&Co. chiariranno la questione.

Perciò, mi raccomando: continuate a seguirci, restate connessi e tenetevi sempre aggiornati visitando la nostra sezione dedicata a tutte le principali news del mondo digital!