Strumenti

E-mail marketing CRM: l'importanza di un sistema integrato

Nel mondo del digital marketing il CRM è una componente indispensabile nella strategia aziendale. Questo strumento infatti aiuta i business a rimanere in contatto e a gestire tutti i rapporti e le interazioni con i clienti, potenziali e già acquisiti, semplificandone i processi e migliorandone l’efficienza.

Per raggiungere questi risultati, una delle soluzioni indubbiamente più utilizzate è il Direct Email Marketing. In questo articolo vedremo la forza dell’email marketing CRM e come questi due elementi, se integrati bene, possono portare risultati soddisfacenti in diverse applicazioni!

Qual è l’utilità di un CRM aziendale?

Spesso quando si parla di CRM viene affiancato il termine software, usato per indicare un’applicazione per la gestione dei contatti su un database. In un senso più ampio, rientrano nel concetto di Customer Relationship Management tutte quelle attività utili per la lead generation, il lead nurturing o la lead qualification.

Ogniqualvolta un’azienda entra in contatto con un utente online, la conversazione dovrà seguire un flusso quanto più possibile automatizzato e privo di criticità. Per raggiungere questo risultato troviamo alla base del CRM un database strutturato, in grado di registrare e contenere al proprio interno tutti i dati di ogni profilo e le informazioni utili ai fini della sua segmentazione.

L’ottenimento di questi dati passa attraverso diversi canali promozionali, siano questi orientati alla lead generation o semplicemente ad operazioni di branding. Il punto forte di un sistema CRM è la sua capacità di raccogliere, in un solo luogo, informazioni su dati anagrafici, geografici, commerciali e attività pregresse di ogni singolo utente provenienti da fonti diverse, aumentando di volta in volta il valore della sua anagrafica.

Le informazioni sono alla base del performance marketing

Proprio questo alto livello di dettaglio e conoscenza è la base su cui costruire strategie di performance marketing. All’aumentare delle informazioni sui singoli contatti non solo crescerà il loro valore, ma anche la loro utilità all’interno di soluzioni come l’email marketing CRM.

Proprio questo strumento, molto utilizzato nelle campagne di acquisizione e gestione dei lead, basa sulle liste di invio e sulle anagrafiche dettagliate la propria versatilità. Una volta che gli obiettivi sono stati definiti, sarà soltanto necessario creare dei contenuti in target e decidere a chi inviarli, in base alle esigenze da soddisfare.

Che si tratti di DEM per la lead generation, newsletter per il lead nurturing, oppure comunicazioni informative in ottica di branding, l’email marketing CRM affida alla qualità dei dati raccolti e al valore apportato dai contenuti il suo successo. Per fare sì che questa strategia sia performante, però, bisogna organizzare un’infrastruttura personalizzata, altamente automatizzata e dal funzionamento lineare.

CRM vs Email marketing: l’integrazione per una promozione efficace

Per rendere al meglio l’idea di come funzioni un sistema integrato di questo tipo, vediamo insieme un esempio pratico.

Supponiamo ad esempio che un outlet di abbigliamento voglia inviare a tutti gli utenti iscritti alla sua newsletter periodica un messaggio, per notificare loro l’arrivo in stock di nuovi capi per la collezione primavera/estate. Volendo impattare su potenziali clienti in target, questo outlet dovrà selezionare tra tutte le anagrafiche a disposizione quelle che rispecchieranno maggiormente le marketing persona sviluppate per questa campagna.

In questo contesto un’operazione di email marketing CRM potrà davvero esprimersi al suo massimo potenziale: creando le liste di contatti con le informazioni presenti nel database e ottimizzando i processi di creatività e invio, sarà molto facile andare a colpire tutti coloro che sono maggiormente interessati.

Quali saranno i principali risultati di questa strategia basata su CRM e posta elettronica?
- crescita del traffico sul sito online;
- rafforzamento della brand identity;
- aumento del conversion rate.

È anche possibile, inserendo le apposite indicazioni, organizzare invii di mail drive to store, il cui primo obiettivo è portare il potenziale cliente a visitare il portale e-commerce o lo showroom fisico dell’azienda. Questa è soltanto una delle diverse soluzioni a disposizione in una campagna di email marketing CRM; per scoprire tutte le potenzialità e l’alto livello di personalizzazione dei servizi a disposizione, non esitate a contattarci!